L’Ortho-Bionomy® è una tecnica che deriva dall’osteopatia sviluppata negli anni 70 da Arthur Lincoln Pauls, nato in Canada nel 1929.

La parola Ortho-Bionomy deriva dal greco e significa :

ortho : giusto, corretto
bio : vita, natura
nomy : legge, principio

Applicazione corretta delle leggi della vita

L’Ortho-Bionomy® è un approccio delicato che stimola la capacità naturale del corpo all’autocorrezione per ritrovare il suo equilibrio.

Grazie all’ascolto attento del corpo del paziente, l’operatore in Orhto-Bionomy® accompagna  le diverse parti del fisico in posizioni confortevoli affinche i suoi riflessi di autocorrezione si attivino. È una specie di omeopatia sul corpo . . .

Le sue origini

L’Ortho-Bionomy® è una tecnica che deriva dall’osteopatia, sviluppata negli anni 70 da Arthur Lincoln Pauls, D.O., nato in Canada nel 1929.

Durante la sua formazione d’osteopata, Arthur Lincoln Pauls scopre dei lavori del Dr. Lawrence Jones (osteopata diplomato) creatore di un metodo di rilassamento dei riflessi quale rimedio alle tensioni muscolari, avvalendosi delle posizioni spontanee che il corpo assume per ovviare al dolore. Questo approccio affascina Arthur L. Pauls in quanto esclude qualsiasi manipolazione forzata. La sua esperienza lo porta ad approfondire questi principi e a sviluppare il suo metodo che all’inizio aveva denominato « Phased Reflex Techniques, e in seguito  Ortho-Bionomy®

Nel 1978 inizia ad insegnare Ortho-Bionomy® negli Stati Uniti. La sua diffusione in Europa parte  all’inizio degli anni 80 (prima in Svizzera poi in Francia), attualmente viene praticata e insegnata oltre che in diversi paesi europei anche in altri continenti.

Arthur Lincoln Palus risiedeva in Francia gli ultimi dieci anni della sua vita, in modo che numerosi operatori e insegnanti europei hanno potuto beneficiare delle sue ultime ricerche. Ha legato all’OBEAT (Ortho-Bionomy® European Association of Teachers)  la cura e la continuazione dell’insegnamento e l’invito a continuare la ricerca nel rispetto dei principi di base da  lu trasmessi.